storia marginale
EUR
  • GBP
  • USD
  • EUR

Storia dell'acconciatura: la frangia dall'antichità ai giorni nostri

La frangia è stata indossata in modi diversi negli anni: dalla frangia nell'antico Egitto fino ad oggi, vediamo la sua evoluzione.

Il mito di Cleopatra:

Il mito narra che Cleopatra sarebbe stata la prima donna a indossare la frangia.
L'acconciatura era molto popolare nell'antico Egitto.
La frangia spuntata è stata osservata su capelli naturali e parrucche decorate.
Lo stile è poi passato attraverso gli imperi dell'antica Grecia e poi di Roma.
Dopo l'antichità, gli storici datano le prime radici rintracciabili della frangia alla Spagna medievale. 

La frangia nella penisola islamica

Un influente uomo del Rinascimento iracheno di nome Ziryab ha introdotto una varietà di tendenze della moda in tutta la penisola islamica, come il cambio di vestiti di stagione in stagione e, naturalmente, la frangia.

Secondo lo studioso Al-Maqqari, prima di Ziryab, gli uomini e le donne della regione erano abituati a portare i capelli lunghi, divisi al centro e appesi alle spalle.

Ziryab, tuttavia, portava i suoi stessi capelli fino alle sopracciglia e tagliava dritti sulla fronte, lasciando il collo e le orecchie libere.

Nell'Inghilterra del XVI secolo 

I colpi furono gradualmente rimossi dalle tendenze mentre le fronti allungate erano favorite per le donne durante l'era elisabettiana. Questo periodo ha visto gli uomini dell'Europa orientale e occidentale sfoggiare lo stile, indossavano la frangia corta almeno un pollice sopra le sopracciglia.

Il ruolo della Chiesa:

Secondo "The Encyclopedia of Hair: A Cultural History", nel 1600, la frangia era controversa.
Il clero conservatore considerava le donne che si tagliavano la frangia come sulla buona strada per commettere un peccato mortale. La chiesa ha presieduto la direzione delle tendenze politiche e della moda.
Simile alla storia del trucco, la frangia era considerata un segno di varietà, un esempio di orgoglio e uno dei 7 peccati capitali.

Chi è Alexandra del Galles?

Tuttavia, lo stile ha continuato a emergere nelle successive centinaia di anni. La frangia viziosa e ultra arricciata divenne popolare a metà degli anni 1880, quando la principessa Alexandra del Galles indossava lo stile in questo modo. Alexandra, che sarebbe diventata regina d'Inghilterra dopo aver sposato il re Edoardo VII, si sistemò i capelli in un fascio sopra la testa in modo che cadessero sulla sua fronte in quella che era conosciuta come "la frangia di Alexandra" .

L'ascesa del cinema, una svolta?

All'indomani del 1920 ° secolo, la frangia cadde fuori dal controllo politico e si trovò nelle mani delle celebrità. Con l'ascesa del cinema negli anni 'XNUMX, la moda sperimentale raggiunse il massimo storico, promossa picchiando le ragazze che infrangono le regole.

L'evoluzione della frangia dal 1920 ad oggi


Una frangia dal taglio molto dritto?

Nel 1920, Irene Castle ha avviato la tendenza Bob negli Stati Uniti.
Inoltre, l'attrice e icona del jazz Louise Brooks ha introdotto la frangia dritta e corta. Sono l'avanguardia dell'acconciatura.

Scoppi davvero corti?

Nel 1930, la frangia era mini, riccia arruffata. Sono arrivati ​​al centro della fronte. Nel 1940 videro la luce le frange “paraurti”. Questi scoppi sono stati accuratamente scolpiti con i capelli arrotolati in un pouf e pompadour.
Erano attaccati da un cappello, o da sbarre, o da fiori sopra la testa.

Frangia lunga e arricciata?

Nel 1950 nacquero le frange “gamines bangs” riservate a certe donne.
Questi scoppi erano considerati chic.
Audrey Hepburn ha iniziato la moda nel film Vacanze romane.
Bettie Page, nel frattempo, ha fatto impazzire le "pin-up": sono le più influenti di tutti i tempi.

Scoppi lunghi e piatti?

Nel 1960, la frangia si separò al centro della fronte, indossata sotto un'acconciatura ad “alveare”, fu creata la frangia a “tenda” grazie a Brigitte Bardot. Jean Seberg ha anche iniziato la moda per la frangia "pixie" in questi anni. Nel 1970, Farrah Fawcett fece scoppi voluminosi. La moda era lunga, ampia e fluente.
Jane Birkin ha lanciato il "bundle bangs".
Nel 1980 la frangia era più grande e più strana. Christina Applegate ha fatto un botto ben spazzolato, dandogli molto volume. Nasce lo stile “mall hair”.
Nel 1990, Jennifer Aniston ha introdotto nella serie Friends una ciocca laterale ben spazzolata e Uma Thurman, la frangia dritta nel film Pulp Fiction.

E adesso allora?

Nel 2000, Zooey Deschanel ha iniziato la moda per la frangia retrò.
Nel 2007, Kate Moss ha seguito questa moda. Nel 2016, molti tipi di frange si separavano sempre al centro (frangia della tenda)

La frangia al giorno d'oggi

Oggi, la frangia è ringiovanita e conferisce un aspetto più fresco. Sulle passerelle delle sfilate Haute-Couture primavera-estate 2020, la frangia si sta ancora affermando sulla fronte di molte modelle. Femminilizzando un taglio da ragazzo o dando carattere ai capelli lunghi, le opzioni sono numerose e senza tempo. Mini, maxi, rastremata o dritta ... La frangia è disponibile a piacere.
Permette di cambiare look senza arrivare a una metamorfosi radicale e di giocare con gli stili apportando personalità al taglio.

In sintesi

Durante gli anni '1920, la frangia veniva tagliata molto dritta.
Durante gli anni '1930, la frangia raggiungeva la metà della fronte ed era decisamente corta.
Negli anni '1950 era indossato a lungo e arrotolato.
Durante gli anni '1960, la frangia era lunga e piatta

Il nostro Instagram  

insta-img
insta-img
insta-img
insta-img
Storia della frangia: un'acconciatura non banale

Storia della frangia: un'acconciatura non banale

Dicembre 17, 2020API di Shopify

La frangia è stata indossata in diversi modi nel corso degli anni: dalla frangia nell'antico Egitto al ...

Per saperne di più
Caricamento in corso ...